a.s.d. VIGOR Calcio Femminile richiede di accettare i cookie per scopi legati a prestazioni, social media e statistiche. I cookie di terze parti per social media e a scopo statistico. Per ulteriori informazioni relative ai cookie e all'elaborazione dei tuoi dati personali premi sul pulsante Policy Privacy. Continuando a navigare in questa pagina si accettano i cookies, anche di terze parti.

Mercoledì, 19 Dicembre 2018

RISPETTO - il calcio è uguale per tutti

Scritto da

 COMUNICATO UFFICIALE: 

La Vigor Calcio Femminile, per decisione del presidente Claudio Massai, comunica che in occasione della partita casalinga - valida per la IX Giornata del Campionato Regionale di Eccellenza -  prevista il 23 dicembre contro la U.S. Pistoiese, schiererà a partire dal primo minuto di gioco la squadra Juniores.

Tale decisione è maturata in seguito ai fatti avvenuti in campo domenica scorsa nella partita contro l'Aquila Montevarchi, che ha visto per l'ennesima volta un arbitraggio non all'altezza della categoria.

Una società come la nostra che investe tutto sulla crescita delle giovani giocatrici dalle Pulcine fino a tutte le categorie superiori della Scuola Calcio e del Settore Giovanile, nonchè sulla correttezza e l'esempio da dare a chi ama questo sport, più che sul singolo risultato da ottenere a tutti i costi con la Prima Squadra, è stanca di sopportare designazioni arbitrali inadeguate per preparazione e soprattutto per età anagrafica, tali da rendere vana ogni possibilità di sviluppo del calcio femminile.

È inaccettabile che nella massima categoria regionale, domenica dopo domenica, si possano tollerare arbitraggi di questo livello, senza considerare quelli che spettano alle partite delle categorie inferiori - Juniores e Giovanissime regionali - in cui si presentano arbitri che non sono neppure a conoscenza del regolamento, tanto che talvolta siamo costretti a spiegare loro che si tratta dello stesso gioco del calcio sia che venga praticato dai maschi come dalle femmine.

Credo che tutte le società di calcio femminile debbano alzare la voce per il bene di questo sport e per il bene di tutte le calciatrici che meritano rispetto per l'impegno e i sacrifici che quotidianamente fanno perché amano questo gioco: noi lo faremo per primi, domenica, in una partita importante come quella contro la Pistoiese. Manderemo in campo la squadra Juniores per protestare in maniera simbolica, con un gesto semplice ma pieno di significato, sperando di far capire a tutto il movimento del calcio femminile che la cosa fondamentale non è la vittoria della singola partita ma il futuro delle nostre ragazze.

Giocheremo per vincere e portare a casa i tre punti cercando di far riflettere tutti gli addetti ai lavori e soprattutto le Federazioni calcistiche e la classe arbitrale, portando l'attenzione sul fatto che la Vigor Calcio Femminile è cresciuta - così come in crescita è tutto il calcio femminile italiano -, che stiamo investendo molto sul calcio femminile tanto da essere la prima scuola calcio ufficialmente riconosciuta della Toscana, che abbiamo da qualche mese un Centro Sportivo di propria gestione in cui stiamo riversando tutti gli sforzi economici perché ci sia consentito di insegnare calcio nel miglior modo possibile.

Adesso, il presidente, la dirigenza della Vigor e tutte le quasi cento ragazze tesserate che vestono la maglia col gufo, chiedono che un piccolo passo concreto venga fatto anche da coloro che sono alla guida di questo sport, sicuri che poi anche tutte le altre società di categoria daranno dimostrazione di condividere la nostra protesta, ognuna nella forme e nei modi che ritengono opportuni.


Letto 866 volte

a.s.d. VIGOR Calcio Femminile
Sede Sociale
Via U.Terracini snc - Loc. Troghi
50067 RIGNANO SULL'ARNO (Firenze)
Tel: 339 6679269 - Fax 055 8349662

© 2018 a.s.d. VIGOR. All Rights Reserved.

Centro Sportivo VIGOR
via U. Terracini snc - Loc. Troghi RIGNANO SULL'ARNO (FI)

Stadio "G. Impastato"

Matricola FIGC: 937987
Registrazione CONI: FIGC 209526
Codice Fiscale: 06082980480

Cerca