a.s.d. VIGOR Calcio Femminile richiede di accettare i cookie per scopi legati a prestazioni, social media e statistiche. I cookie di terze parti per social media e a scopo statistico. Per ulteriori informazioni relative ai cookie e all'elaborazione dei tuoi dati personali premi sul pulsante Policy Privacy. Continuando a navigare in questa pagina si accettano i cookies, anche di terze parti.

Venerdì, 19 Ottobre 2018

VIGOROSE - Sparta Reggello 1-3

Scritto da

CAMPIONATO AMATORIALE Calcio a 5 Femminile
ANSPI VALDARNO

I Giornata
SPARTA REGGELLO – VIGOR FEMMINILE 3-1

“Tu continua il tuo viaggio e non tornare finché non crollerai per stanchezza o vecchiaia…”
(Manuel Vázquez Montalbán - da L'uomo della mia vita)

VIGOROSE: Carboni ,Marino, Galardi, Fantechi, Focardi. A disp.: Barone, D’amico, Pieralli, Giusti. All. Orsini Accompagnatori: Piccioli / Scarnicci

Esordio amaro ma convincente in quel di Ciliegi per le Vigorose che a 365 giorni dalla nascita svoltano mentalità e tatticismi senza però agguantare un risultato che porti punti in cascina. Di fronte le ragazze dello Sparta Reggello, squadra giovane e arcigna che fa della velocità e della forza le sue armi migliori, la gara si rivelerà “maschia” ma divertente fin dai primi minuti di gioco.
Le Vigorose scendono in campo con una formazione molto offensiva: tra i pali Carboni da sicurezza alla retroguardia guidata dalla sola Marino che regge praticamente la difesa badando al sodo specialmente nelle veloci ripartenze delle avversarie. A destra la fantasia di Fantechi mentre a sinistra capitan Galardi abili nel fraseggio. Pivot spalle alla porta l’esordiente Focardi brava nelle sponde in fase di possesso e infaticabile nel pressing quando la sfera è tra i piedi dello Sparta.
Partenza tragica nei primi 8’ di gioco, l’emozione per la nuova avventura tradisce le Vigorose che subiscono subito un doppio svantaggio: al 5’ Marino raccoglie una palla a ridosso della linea di fondo pasticciando il controllo con la complicità di Carboni in uscita, incomprensione tra le due che favoriscono l inserimento di un’avversaria arancionera brava nel rubare palla e concludere a rete per il vantaggio reggellese.
Lo svantaggio scuote le Vigorose che si riversano in avanti alla ricerca del pareggio ma capitombolano per la seconda volta all’ 8’ minuto : diagonale filtrante dello Sparta che coglie impreparata Fantechi in posizione troppo alta, spaccatura netta tra difesa e attacco che favorisce l’inserimento delle avversarie abili nell’anticipare la chiusura difensiva di Marino e raddoppiare il risultato. 2-0.
Otto minuti disastrosi che serviranno nel cammino mentale della compagine di Orsini per far tesoro degli errori commessi in modo da migliorare l’approccio alla gara. Con l’ingresso di Pieralli la squadra tuttavia ha un’ottima reazione, all’ 11’ la neoentrata da posizione defilata a sinistra si libera del diretto avversario e lascia partire un tiro secco che centra la traversa tra lo sconforto generale. Monologo delle Vigorose, al 17’ ottimo contropiede innescato da Fantechi che azzeca il corridoio giusto per la corsa di Galardi che lascia partire un sinistro angolato deviato miracolosamente in corner dall’ottimo intervento in tuffo dell’estremo difensore dello Sparta. Arancionere alle corde, monologo delle Vigorose che prendono animo approfittando dell’estro di Pieralli che attira su di se un paio di avversarie costrette a ricorrere alla cattive maniere. Al 19’ ancora una respinta di pugno del portiere reggellese su un tiro dalla distanza di Galardi mentre l’ultimo acuto del primo tempo è un’azione personale di Pieralli che con un tacco si libera del diretto avversario e calcia di poco a lato.
Nella ripresa le squadre rientrano in campo molto più concentrate, lo Sparta difende al meglio il vantaggio pungendo in contropiede e sfruttando gli sbilanciamenti offensivi della Vigor. Le gufotte tuttavia tentano il tutto per tutto per arrivare al gol che dimezzerebbe lo svantaggio: al 3’ ottima l’incursione di Focardi che raccoglie un invito di Galardi abile nel trovare il varco giusto per assistere la compagna che con la coda dell’occhio prende la misura alla posizione del portiere avversario e tenta di batterla inventando un insidioso rasoterra che termina la propria corsa sul palo. Sfortuna.
La più classica legge del calcio si materializza nel momento migliore delle “rosse” Vigorose, gol sbagliato – gol subito e lo Sparta triplica: al 6’ azione confusa sulla trequarti, un rimpallo favorisce lo Sparta che con la ragazza più scaltra serve al limite una compagna libera di battere a rete. 3-0.
Vigorose scosse dalla rete subita ma mai dome si riversano in avanti alla ricerca del gol della bandiera che arriva prontamente al 12’: squadre lunghe bello il passaggio di Galardi per lo scatto di Pieralli che con un sinistro ad incrociare fa secco il portiere avversario. Al 14’ sale in cattedra Carboni che si oppone alle incursioni dello Sparta con un paio di interventi di spessore. Ultimo acuto al 18’ di marca Vigorose: gran fendente di Galardi che dalla distanza lascia partire un gran sinistro che fa la barba al palo. Il finale sconfusionato vede tanta grinta da ambo le parti ma poche azioni salienti. Il triplice fischio finale sancisce la vittoria delle Spartagirl che esultano per i meritati 3 punti, abili nello sfruttare con maggiore cinicità offensiva le azioni confezionate approfittando dei primi minuti traballanti delle Vigorose. La squadra di Rignano tuttavia a dispetto della carta d’identità è cresciuta molto rispetto allo scorso campionato creando molte palle gol e facendo divertire il ricco pubblico accorso nel sostenere le proprie beniamine. Se son rose fioriranno, un passo alla volta la priorità è dare continuità ai risultati fin dal prossimo appuntamento senza dimenticare le proprie origini e mantenendo costantemente i piedi per terra.

Letto 1081 volte
Altro in questa categoria: Ocie Barellone - VIGOROSE 6-0 »

a.s.d. VIGOR Calcio Femminile
Sede Sociale
Via U.Terracini snc - Loc. Troghi
50067 RIGNANO SULL'ARNO (Firenze)
Tel: 339 6679269 - Fax 055 8349662

© 2018 a.s.d. VIGOR. All Rights Reserved.

Centro Sportivo VIGOR
via U. Terracini snc - Loc. Troghi RIGNANO SULL'ARNO (FI)

Stadio "G. Impastato"

Matricola FIGC: 937987
Registrazione CONI: FIGC 209526
Codice Fiscale: 06082980480

Cerca