a.s.d. VIGOR Calcio Femminile richiede di accettare i cookie per scopi legati a prestazioni, social media e statistiche. I cookie di terze parti per social media e a scopo statistico. Per ulteriori informazioni relative ai cookie e all'elaborazione dei tuoi dati personali premi sul pulsante Policy Privacy. Continuando a navigare in questa pagina si accettano i cookies, anche di terze parti.

Lunedì, 20 Gennaio 2020

Vigor C.F. - Robur Siena 1 - 1 Coppa Toscana

Scritto da

COPPA TOSCANA   ECCELLENZA

5^ GIORNATA

CAMPO SPORTIVO “G. IMPASTATO”- VIGOR ARENA, LOC. TROGHI (FI)

DOMENICA 19/01/2020 ORE 14.30

 

A.S.D. VIGOR C.F.  vs  ROBUR SIENA   1 - 1

 

Marcatrici : 28’ Pieri (VI), 52’ Ticci (SI).

 

VIGOR C.F. (4-3-3) : Casini – Furchi (46’ Giusti), Cozzani S., Balloni (15’ Gori), Tulli G. – Lorimer (60’ Bicondi), Innocenti (91’ Cozzani E.), Stoian – Mineo (67’ Vivoli), Pieri, Briccolani.

A disp. : Baglioni, Becattini.

All. Becattini Marco.

 

ROBUR SIENA : Brogi, Nardone (65’ Agresti), Martini, Beligni, Fantozzi, Tordini, Di Tella, Del Toro, Bruci, Toppi, Ticci.

A disp. : Paradisi, Margheriti, Caligiore, Presentini ,Picciafuochi.

All. Fambrini Valentina.

 

Arbitro Sig, Leonardo Chellini Sez. Valdarno.

 

Termina con un pareggio la fase di andata del girone eliminatorio di Coppa Toscana per Vigor e Robur Siena, pareggio giunto al termine di una partita tutto sommato ben giocata che consente alle gufotte, grazie al contemporaneo 1-1 fra Montevarchi e C.S. Lebowski, di mantenere la testa della classifica in compagnia delle aquilotte aretine.

Match equilibrato fin dai primi minuti, con il gioco che si sviluppava prevalentemente a centrocampo con le senesi più portate alla manovra e sporadiche incursioni da una parte e dall’ altra.

Al 18’ ed al 21’ due iniziative ospiti, una con un tiro dal limite e l’ altra con una punizione dal vertice sinistro dell’ area, di Ticci e Tordini finivano sopra la traversa, ed al 25’ azione manovrata con tiro finale di Toppi dai venti metri con la sfera che veniva bloccata da Casini.

Al 28’ gufotte in vantaggio : azione prolungata delle biancoblù e lancio dalla trequarti verso la porta senese con deviazione di Beligni sui piedi di Pieri che, appostata pochi passi dentro l’ area, calciava imparabilmente sotto la traversa.

La reazione delle ospiti allo svantaggio era abbastanza timida e le padrone di casa non avevano eccessive difficoltà a contenere i tentativi bianconeri.

Al 38’ cross di Briccolani dalla sinistra per il tocco al volo di Pieri con deviazione in tuffo dell’ estremo difensore senese, ed al 41’ azione sulla sinistra di Toppi e tiro bloccato senza problemi da Casini.

Ultimo sussulto per i primi quarantacinque minuti al 44’ con Bruci che imbeccava Ticci in sospetto fuorigioco che, appostata all’ altezza del dischetto, strozzava la conclusione permettendo la facile presa dell’estremo difensore di casa.

La ripresa riproponeva gli stessi temi del primo tempo, anche se le gufotte apparivano ora più intraprendenti.

Dopo un tiro al volo dal limite di Innocenti con palla alta di poco su cross dalla sinistra di Giusti al 50’, le senesi pervenivano al pareggio al 52’ grazie a un’ azione di contropiede di Ticci che si involava a destra e trafiggeva Casini in uscita.

Il pareggio subìto scuoteva le gufotte che reagivano prontamente collezionando molte opportunità e costringendo le avversarie ad agire prevalentemente di rimessa.

Minuti di fuoco per la retroguardia bianconera quelli che andavano dal 58’ al 60’ con le valdarnesi che, prima con due conclusioni dal limite di Giusti e Briccolani terminate a lato di un soffio, poi con Pieri che, conquistata palla sfruttando una incertezza difensiva, batteva a rete con deviazione del portiere sui piedi di Mineo che, a porta vuota, metteva incredibilmente sopra la traversa, cercavano con insistenza di ritrovare il vantaggio.

Al 65’ altra conclusione di Giusti dal limite, alta, ed al 75’ passaggio in profondità per lo scatto di Pieri che calciava sul portiere in uscita.

Al 69’ grande opportunità per la Robur  grazie ad un penalty concesso dal direttore di gara per un fallo di Tulli ai danni di un attaccante ospite dopo un errato disimpegno difensivo, con Tordini che si incaricava della trasformazione e strepitosa era la risposta di Casini che con un guizzo riusciva a deviare la conclusione del numero sei bianconero indirizzata sotto la traversa, ed in pieno recupero ultima emozione con un tentativo di pallonetto su azione di contropiede di Ticci con la sfera terminata abbondantemente lontano dai pali della porta avversaria.

Risultato finale sostanzialmente giusto anche se con un pizzico di rammarico da parte delle padrone di casa in un match piacevole dove le gufotte, in formazione largamente rimaneggiata, hanno mostrato segni di miglioramento sotto il profilo del gioco rispetto a domenica scorsa giocando una buona partita per intensità e volontà e collezionando molte opportunità anche se con qualche sbavatura in fase difensiva, come in occasione dell’ azione del rigore poi fallito da Tordini.

Ora per la compagine di mister Becattini turno di riposo domenica prossima, con le biancoblù che torneranno in campo ancora per la Coppa Toscana il 02 Febbraio nel match casalingo contro il quotato Montevarchi.

Andrea Briccolani.

 

 

 

 

 

Letto 309 volte Ultima modifica il Giovedì, 23 Gennaio 2020

a.s.d. VIGOR Calcio Femminile
Sede Sociale
Via U.Terracini snc - Loc. Troghi
50067 RIGNANO SULL'ARNO (Firenze)
Tel: 339 6679269 - Fax 055 8349662

© 2018 a.s.d. VIGOR. All Rights Reserved.

Centro Sportivo VIGOR
via U. Terracini snc - Loc. Troghi RIGNANO SULL'ARNO (FI)

Stadio "G. Impastato"

Matricola FIGC: 937987
Registrazione CONI: FIGC 209526
Codice Fiscale: 06082980480

Cerca